"La fotografia? È riconoscere il ritmo delle superfici,
delle linee e delle ombre.
È l’occhio a decidere: l’apparecchio ha solo il compito di
riportare su pellicola la decisione dell’occhio".

Henri Cartier-Bresson

Da sempre la mia passione è la fotografia e in questa occasione ho avuto finalmente la possibilità di rendere visibile il mio lavoro a più persone, i miei soggetti possono essere qualsiasi cosa ma in fondo considero tale tutto ciò che attira la mia attenzione, qualcosa che possa emozionarmi. Come le emozioni che traspaiono attraverso le opere di grandi come Henri Cartier-Bresson o Ferdinando Scianna. E' questo ciò che può fare di più forte la fotografia anche attraverso la tecnica in camera oscura : opportunità che ti permette di allargare l'espressione di un'immagine catturata in partenza.

Guarda "Il Quadrato e la Fotografia", la mia personale fotografica tenuta a Genova tra gennaio e maggio 2005

Mandami una e-mail a martino.borra@fastwebnet.it